• img-book

    Angela Castronuovo, Vittorio Simoncelli, Donato Verrastro, Valeria Verrastro,

ISBN: 978-88-904973-7-7
Categoria:

Un’orma non lieve

di Angela Castronuovo, Vittorio Simoncelli, Donato Verrastro, Valeria Verrastro, A cento anni dalla morte, avvenuta nel 1912, e a conclusione delle celebrazioni legate al 150° anniversario dell’Unità d’Italia, il Comune di Corleto Perticara ricorda uno dei suoi figli più illustri vissuto a cavallo di due secoli: Pietro Lacava. Un'orma non lieve testimonia uno statista di grande spessore culturale, antesignano delle grandi battaglie per lo sviluppo del Mezzogiorno. Un socialista mai venuto meno, in oltre quarant’anni di vita parlamentare, alla sua missione riformatrice. Pietro Lacava sosteneva già allora che era necessario sancire la responsabilità degli amministratori con rigide norme sulla incompatibilità in materia di incarichi pubblici, da un lato, ma anche una serie di correttivi perequativi per i piccoli municipi, dall’altro.

15.00

Quantity:
Incontra l'autore
Libri diAngela Castronuovo
Aggiungi al carrello
Incontra l'autore
Libri diVittorio Simoncelli
Aggiungi al carrello
Incontra l'autore
Libri diDonato Verrastro
Aggiungi al carrello
Incontra l'autore
Libri diValeria Verrastro
Aggiungi al carrello
Su Questo Libro
Riassunto

A cento anni dalla morte, avvenuta nel 1912, e a conclusione delle celebrazioni legate al 150° anniversario dell’Unità d’Italia, il Comune di Corleto Perticara ricorda uno dei suoi figli più illustri vissuto a cavallo di due secoli: Pietro Lacava. Un’orma non lieve testimonia uno statista di grande spessore culturale, antesignano delle grandi battaglie per lo sviluppo del Mezzogiorno. Un socialista mai venuto meno, in oltre quarant’anni di vita parlamentare, alla sua missione riformatrice. Pietro Lacava sosteneva già allora che era necessario sancire la responsabilità degli amministratori con rigide norme sulla incompatibilità in materia di incarichi pubblici, da un lato, ma anche una serie di correttivi perequativi per i piccoli municipi, dall’altro.

“Un’orma non lieve”

Non ci sono ancora recensioni