• img-book

    Mimmo Calicchio

Categoria:

Ettore Bielli, confinato politico comunista

di Mimmo Calicchio Spesso la gente comune, quando sente parlare di tutela della Costituzione, di informazione libera, di giustizia non sottomessa al Governo, di diritti del lavoro, molte volte non sa che dietro queste parole si celano il sacrificio di tanti uomini e donne e tante giovani vite spezzate dal conflitto politico, dalla dittatura fascista, dalla guerra. È il caso di Ettore Bielli, personaggio carismatico, di valore, eroico, generoso che si è battuto e ha perso la vita per nobili ideali. Dalla Prefazione di Fausto Morrone (Segretario generale C.d.L.T provinciale di Salerno). […] Il profilo di un personaggio carismatico, di valore, eroico, generoso, come Ettore Bielli, non deve essere distorto da aggiunte soggettive, enfatiche. L’autore di questo libro non è incorso in questi errori, è stato molto accurato, realistico […]. A chi può essere utile questo scritto? Per chi ha vissuto quegli anni terribili, per ricordare; a chi non conosce bene la storia e può appassionarsi conoscendo meglio il valore eroico dei nostri contemporanei; ai giovani che, troppo frequentemente, non vengono instradati alla conoscenza di quel periodo drammatico per la nostra Patria. […] Questo è l’identikit di Ettore Bielli: arrestato, confinato politico, sottratto, per buona parte della vita, alla sua famiglia, alla moglie Clelia e al figlio Wladimiro. […] Io spero che la storia di Ettore possa stimolare molte coscienze e sia capace di rinnovare e moltiplicare la nostra capacità di difesa di conquiste fondamentali di democrazia, libertà ed emancipazione sociale.

10.00

Quantity:
Incontra l'autore
Libri diMimmo Calicchio
Su Questo Libro
Riassunto

Spesso la gente comune, quando sente parlare di tutela della Costituzione, di informazione libera, di giustizia non sottomessa al Governo, di diritti del lavoro, molte volte non sa che dietro queste parole si celano il sacrificio di tanti uomini e donne e tante giovani vite spezzate dal conflitto politico, dalla dittatura fascista, dalla guerra. È il caso di Ettore Bielli, personaggio carismatico, di valore, eroico, generoso che si è battuto e ha perso la vita per nobili ideali.

Dalla Prefazione di Fausto Morrone (Segretario generale C.d.L.T provinciale di Salerno). […] Il profilo di un personaggio carismatico, di valore, eroico, generoso, come Ettore Bielli, non deve essere distorto da aggiunte soggettive, enfatiche. L’autore di questo libro non è incorso in questi errori, è stato molto accurato, realistico […]. A chi può essere utile questo scritto? Per chi ha vissuto quegli anni terribili, per ricordare; a chi non conosce bene la storia e può appassionarsi conoscendo meglio il valore eroico dei nostri contemporanei; ai giovani che, troppo frequentemente, non vengono instradati alla conoscenza di quel periodo drammatico per la nostra Patria. […] Questo è l’identikit di Ettore Bielli: arrestato, confinato politico, sottratto, per buona parte della vita, alla sua famiglia, alla moglie Clelia e al figlio Wladimiro. […] Io spero che la storia di Ettore possa stimolare molte coscienze e sia capace di rinnovare e moltiplicare la nostra capacità di difesa di conquiste fondamentali di democrazia, libertà ed emancipazione sociale.

“Ettore Bielli, confinato politico comunista”

Non ci sono ancora recensioni