• img-book

    Angelo Coviello

Categoria:

Fabia una vita senza valore

di Angelo Coviello Partendo dalla corrente di pensiero che ritiene intelligenti le persone oneste e giudica invece stolti i delinquenti. Ho elaborato in "Fabia, una vita senza valore" sette piccole biografie fantastiche. Invece di essere agiografico e delineare figure da imitare, descrivo alcuni seguaci della “stultitia”. Da qui “i sette pilastri della stoltezza”.
All’interno di "Fabia, una vita senza valore" l’autore scrive per un “giovane amico” 7 piccole biografie inventate precedute da una piccola antologia di pensieri, di aforismi, di opinioni che ha condiviso e con i quali si è sentito in sintonia, o semplicemente da lui stesso ritenuti degni di riflessione, ammantati spesso da una forma che i “grandi” hanno saputo dare loro e che possono costituire un primo nucleo di pensiero da approfondire e da sviluppare. L’autore propone sostanzialmente al suo “giovane amico” una piccola scelta di aforismi degni di essere partecipati.

10.00

Quantity:
Incontra l'autore
avatar-author
Angelo Coviello è un signore di Potenza che, a quasi ottant’anni di età, ha deciso di cominciare a scrivere romanzi. "Io per tutta la vita ho sempre privilegiato il fare, l’operare, ho sempre cercato di imparare ad agire non a scrivere. Non mi sono mai dedicato alle attività cosiddette intellettuali, così che, incominciare a scrivere a quasi ottant’anni di età ha certamente dei risvolti umoristici. Ti propongo, cioè, essenzialmente una piccolissima scelta, dallo sterminato mondo del sapere. Aforismi che riguardano i problemi da te sollevati che a me sembrano degni di essere partecipati." Prosegue "Faccio quindi, nonostante la mia età, una breve invasione di campo nel mondo del pensiero, per ritornare subito dopo a morire nel mondo del fare, dopo aver doverosamente restituita la penna agli addetti ai lavori, ai mâitre à penser. […] La vecchiaia ha spesso un patrimonio di sapere e di esperienza raccolto e rimediato nel corso della vita, ma quale reale conoscenza del mondo, degli uomini e di se stessi si può raggiungere? Si dice che la saggezza arriva con l’età, ma si dice che spesso l’età arriva da sola."
Libri diAngelo Coviello
Aggiungi al carrello
Su Questo Libro
Riassunto

Partendo dalla corrente di pensiero che ritiene intelligenti le persone oneste e giudica invece stolti i delinquenti. Ho elaborato in “Fabia, una vita senza valore” sette piccole biografie fantastiche. Invece di essere agiografico e delineare figure da imitare, descrivo alcuni seguaci della “stultitia”. Da qui “i sette pilastri della stoltezza”.


All’interno di “Fabia, una vita senza valore” l’autore scrive per un “giovane amico” 7 piccole biografie inventate precedute da una piccola antologia di pensieri, di aforismi, di opinioni che ha condiviso e con i quali si è sentito in sintonia, o semplicemente da lui stesso ritenuti degni di riflessione, ammantati spesso da una forma che i “grandi” hanno saputo dare loro e che possono costituire un primo nucleo di pensiero da approfondire e da sviluppare. L’autore propone sostanzialmente al suo “giovane amico” una piccola scelta di aforismi degni di essere partecipati.

“Fabia una vita senza valore”

Non ci sono ancora recensioni