• img-book

    Lauria Maria Gelsomino

Categoria:

La febbre delle Muse

di Lauria Maria Gelsomino Dalla Prefazione di Antonio Montano. Nelle proprie poesie "La febbre delle Muse" l’autrice rivela importante il sentimento della natura e così anche una notevole critica interiore, specie negli slanci di fede […]. Una Poesia, la sua, in cui la realtà, intesa come materia ed i sentimenti, quali espressioni autentiche del mondo interiore, si intrecciano in un discorso dalle molteplici prospettive, tutte squisitamente avvertite e riflesse dalla luce interiore degli affetti. […] Nella Febbre delle Muse il peculiare linguaggio poetico costituisce una originale rivelazione dell’Essere nell’intreccio di memoria, sentimento che dà senso e misura alla nostra esistenza, minacciata dal naufragio, ma aperta al mistero. L’Autrice, attraverso una prosa semplice ma profonda, rivela senso di introspezione specie negli slanci di fede.

10.00

Quantity:
Incontra l'autore
avatar-author
Laura Maria Gelsomino, nata a Potenza, risiede a Corleto Perticara. Perito Chimico si iscrisse alla Facoltà di Medicina e Chirurgia ma dovette abbandonare gli studi per gravi motivi di famiglia dopo tre anni di frequenza. Ora coadiuva all’Impresa familiare. Ha frequentato diversi Corsi Regionali di operatore processi tecnici sulle imprese. È componente del direttivo dell’Associazione Culturale “La Fenice”. Nel tempo libero esterna il suo nobile sentire in liriche che l’hanno portata agli onori della cronaca con la vincita nell’anno 2008 e nell’anno 2009 di un Concorso Letterario Internazionale, indetto dall’Associazione Culturale “La Pulce Letteraria” di Villa D’Agri con le liriche: Gli oracoli del vento e Paese Fantasma
Libri diLauria Maria Gelsomino
Aggiungi al carrello
Su Questo Libro
Riassunto

Dalla Prefazione di Antonio Montano. Nelle proprie poesie “La febbre delle Muse” l’autrice rivela importante il sentimento della natura e così anche una notevole critica interiore, specie negli slanci di fede […]. Una Poesia, la sua, in cui la realtà, intesa come materia ed i sentimenti, quali espressioni autentiche del mondo interiore, si intrecciano in un discorso dalle molteplici prospettive, tutte squisitamente avvertite e riflesse dalla luce interiore degli affetti. […] Nella Febbre delle Muse il peculiare linguaggio poetico costituisce una originale rivelazione dell’Essere nell’intreccio di memoria, sentimento che dà senso e misura alla nostra esistenza, minacciata dal naufragio, ma aperta al mistero. L’Autrice, attraverso una prosa semplice ma profonda, rivela senso di introspezione specie negli slanci di fede.

“La febbre delle Muse”

Non ci sono ancora recensioni